Anmeldung – Iscrizione anagrafica

Per visitare Berlino, per noi italiani ovviamente basta solo un documento d’identità valido (ma non “rinnovato” altrimenti potreste avere problemi in aeroporto). Per vivere a Berlino, anche se temporaneamente, può invece essere molto utile l’Anmeldung o l’iscrizione anagrafica.
È consigliabile fare subito l’Anmeldung perché è completamente gratuito e potrebbe servire fin da subito per molte situazioni: se trovate o cercate un lavoro, per l’università, la biblioteca, aprire un conto in banca, gestire le utenze, ottenere le agevolazioni alla VHS e molto altro. Inoltre l’Anmeldung, per chi ha intenzione di restare a Berlino per più di 2 mesi, deve essere fatto entro 14 giorni dal vostro arrivo altrimenti si è passibili di multa, anche se solitamente non fanno problemi se andate in ritardo.
L’Anmeldung è solo un iscrizione anagrafica, con cui comunicate al comune di Berlino che vivete ad un determinato indirizzo, non si tratta di una nuova carta d’identità tedesca, non perdete la residenza italiana ne tantomeno l’assistenza sanitaria italiana. Se invece volete dichiarare allo stato italiano la nuova residenza dovete iscrivervi all’AIRE, Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero. Questo comporta molti vantaggi burocratici come votare all’estero e poter richiedere i documenti in ambasciata, ma anche molti svantaggi come la perdita dell’assistenza sanitaria italiana. Conviene quindi farlo solo quando si è sicuri di restare a vivere a Berlino, ma di questo parleremo più avanti e più specificatamente in un altro articolo.
Per registrarvi dovete compilare l’apposito modulo, l’Anmeldenformular, e portarlo all’ufficio comunale preposto, il Meldebehörde presso il Bürgeramt, simile al nostro ufficio anagrafe comunale. Non siete obbligati ad andare all’ufficio del vostro quartiere, quindi potete scegliere quello più pratico, dove semplicemente c’è meno da attendere o che ha degli orari d’apertura più comodi per voi.
Se avete problemi con il tedesco potete scaricare il modulo sul sito del comune, così da tradurre e capire con calma le singole voci da compilare. Si tratta comunque dei vostri dati anagrafici, quindi niente di troppo complicato (nome, cognome, data di nascita, precedente indirizzo ecc). Portate con voi il vostro documento d’identità e il contratto d’affitto, se invece abitate presso qualcuno dovete scriverlo sul modulo alla voce “Bei…” (importante specificarlo sempre quando lasciate l’indirizzo ai fini della ricezione della posta). Dal primo novembre 2015 dovete portare una dichiarazione del proprietario di casa che attesti il nome delle persone delle persone che vivono nell’abitazione e da data del loro ingresso. Potete anche effettuarlo dando la delega ad un’altra persona, l’importante è che questa persona sia in grado di dare tutte le informazioni necessarie sul vostro conto e che il modulo sia già firmato in originale da voi.
Una volta arrivati presso il Bürgeramt potete chiedere all’ingresso il modulo da compilare e il biglietto con il numero, nell’attesa potete compilare il vostro modulo e trovare l’ufficio giusto. Ricordate che i tempi di attesa sono molto più brevi di quelli italiani. Una volta arrivato il vostro turno basteranno 5 minuti (se non avete commesso errori) per avere l’Anmeldebestätigung, cioè la vostra copia dell’iscrizione. È obbligatorio richiedere un appuntamento, potete farlo per telefono o direttamente sul sito del comune e avrete conferma tramite e-mail. Un sms vi ricorderà l’orario dell’appuntamento.

Per tutte le eventualità che vi abbiamo citato prima è sempre utile portarne una fotocopia dell’ Anmeldebestätigung con se.

Se cambiate indirizzo a Berlino ricordatevi di andare nuovamente al Bürgeramt per “informarli” e farvi dare una nuova copia aggiornata dell’Anmeldebestätigung.

I formulari necessari li trovate qui.

Questo è il sito internet del comune di Berlino e alcuni link utili:
http://www.berlin.de/

http://service.berlin.de/dienstleistung/120686/
(pagina dedicata alle informazioni per la registrazione)

http://service.berlin.de/dienstleistung/120686/
(pagina con elenco dei formulari da poter scaricare)

http://service.berlin.de/standorte/buergeraemter/
(elenco degli uffici di Berlino).

Se avete bisogno di aiuto o consigli scriveteci o lasciate un commento, vi risponderemo  il prima possibile.

63 thoughts on “Anmeldung – Iscrizione anagrafica

  1. Buonasera,

    ho cessato il contratto di affitto a Berlino a Maggio dello scorso anno.

    Dato che non avevo necessità perchè viaggiavo per lavoro, ho spostato le mie cose da un amico e non ho fatto abmeldung.

    Adesso mi ritrovo in condizione di doverlo fare, per rientrare in Italia e cancellare le mie posizioni.

    Non sono più in contatto con il proprietario di casa che mi può firmare il modulo Wohnungsgeberbestätigung , ho solo LA FIRMA di uscita dalla casa rilasciata su un foglio in quel momento.

    Come faccio senza tale modulo Wohnungsgeberbestätigung? Posso fare autodichiarazione o allegare la firma di uscita?

    Per favore, fatemi cortesemente sapere. grazie

    • Ciao, abbiamo fatto delle ricerche e provato a contattare altre persone che hanno fatto l’Abmeldung a distanza di anni per sapere l’esito. Purtroppo non siamo riusciti e non sappiamo darti notizie certe.
      Se sei ancora a Berlino potresti provare ad andare di persona in ufficio e vedere cosa ti dicono.
      Non hai usufruito a tempo debito della possibilità di fare l’Abmeldung per posta, vero?!

  2. Salve, ho fatto la richiesta di Almengdum presso l ufficio. Ora sono in attesa della lettera con il numero ma un problema e sorto nel frattempo. Il proprietario di casa della mia ragazza non accetta la mia presenza perche l appartamento e troppo piccolo in metratura.
    Cosa posso fare per calncellare la mia richiesta per non incorrere a problemi? grazie

    • Ciao, devi cancellarti compilando il modulo per l’Abmeldung. Maggiori informazioni le qui, e il formulario da stampare e compilare lo trovi qui

  3. Salve,
    Sono proprietaria di un appartamento in Germania e dovrei ospitare una mia amica per alcuni mesi a Berlino in maniera gratuita.

    Poichè mi ha avvisato che ha bisogno dell’anmeldung per motivi di stage volevo chiedervi, considerando che dovrebbe portare con se un contratto di affitto, come posso fare io come proprietaria ad attestarle il domicilio.

    Esiste una dichiarazione scritta in cui attesto che lei è mia ospite e che quindi non paga?
    Altrimenti posso io farla in italiano in maniera tale da non incorrere in qualsiasi penalità?

    in attesa di una risposta vi porgo i miei più cordiali saluti.
    Dionisia

    • Salve, grazie per averci scritto il tuo problema è stato risolto da altre persone recandosi insieme al comune al momento della registrazione. Nel caso non fosse possibile dovrebbe essere sufficiente dichiarare che la persona è tua ospite e in quanto tale non paga l’affitto. La dichiarazione deve essere in tedesco affinché possa capirla l’impiegato del comune. Un formulario o modello in questo senso non esiste.
      Io ti consiglierei di compilare il formulario standard (Anmeldung bei der Meldebehörde) e la dichiarazione (Muster: Einzugsbestätigung des Wohnungsgebers (Vermieter)) che hai la possibilità di scaricare qui e di provare a iscriversi direttamente, nel caso non venga accettato chiedere a loro cosa necessitano per la registrazione in questi casi.
      Sperando che ti sia di aiuto ti chiedo di farci sapere l’esito.

  4. Salve.
    E invece quelli che hanno la Carta di Soggiorno Italiana, e sono residenti in Italia ma si trasferiscono a Germania per motivi di studi ( Berufausbildung ) come possono fare per la residenza? Dove lo devono comunicare all AIRE anche loro? Nonostante non siano cittadini Italiani ma con carta di soggiorno Italiana
    Aspetto una vostra risposta perfavore

    • Ciao, una risposta certa alla tua domanda non so darla, credo sia sufficiente l’Anmeldung, ma per sicurezza ti conviene chiedere informazioni in università, dove avranno sicuro casi simili al tuo.

  5. Ciao! Ad agosto mi trasferirò a Potsdam: ho già preso contatti per un appartamento dove vivrò per tre mesi,( da novembre purtroppo è già occupato) , e potrò fare per questi tre mesi anche l’Anmeldung. Non ho ancora un lavoro perchè conto di trovarlo in loco. La mia domanda è: dalla data di Anmeldung entro quando devo fare l’assicurazione sanitaria tedesca? Sono coperta con la tessera sanitaria italiana per tre mesi anche se faccio l’anmeldung e non avendo ancora un lavoro? e se dovessi trovare lavoro entro i 2 mesi potrebbe succedere di pagare gli arretrati dei giorni in cui non ero coperta dall’assicurazione sanitaria tedesca?

    • Ciao, il tema è sempre stato complicato e tuttora non c’è nulla di univoco. Sul sito dell’ Ambasciata Italiana a Berlino si legge che la copertura sanitaria italiana <>.
      Sulla stessa pagina trovi una breve guida per avere informazioni più precise e la utile sezione delle FAQ.
      Ricordo in oltre che dal momento in cui ti registri all’Aire perdi l’assicurazione sanitaria italiana. Per quanto riguarda gli arretrati è possibile che ti chiedano la quota non versata dal giorno in cui hai fatto l’Anmeldung, ma si risolve presentando il modello E104 rilasciato dalla ASL italiana in cui certificano che hai ancora un copertura sanitaria.

  6. Ciao 🙂 volevo chiederti io sono tornato in Italia esattamente un anno fa e mi sono dimenticato di levarmi il domicilio (Abmeldung) Io avevo un conto in banca che mi è stato chiuso anche perchè loro (WOLKSBANK) non trovando più i soldi del servizio di 7,90€ al mese per fare i bonifici in Italia senza pagare commissioni giustamente lo hanno chiuso. Ma se torno in Germania potrei incorrere in varie sanzioni. Io ho anche la tessera AOKA in quanto era obbligatorio per il fatto sanitario. Ci sono delle tasse e può essere che mi hanno cercato in questo periodo? Il mio ex datore di lavoro che mi offriva vitto e alloggio non mi ha detto nulla, ma non vorrei tornare li in Germania e trovarmi delle sorprese perchè non ho tolto l’anmeldung. Ce io non avevo ne abbonamenti ne niente io ero li esclusivamente per lavorare e una volta al mese facevo un bonifico in Italia tramite la banca, in quanto la western union era molto cara e chiedeva moltissimo per le commissioni. Adesso mi sta venendo un po di paura che se torno in Germania mi potrebbero dare delle grane perchè io non ho tolto il domicilio. Ripeto, ho vissuto quasi 2 anni con il minimo indispensabile. L’unica cosa che avevo era il conto in banca.
    Grazie 🙂

    • Ciao, per quanto riguarda l’Abmeldung sei ancora a rischio multa, ti conviene metterti in regola. Per quanto riguarda il conto in banca e la Krankenkasse io ti consiglierei di contattare entrambi e controllare che non hai dei passivi. Succede spesso con le Krankenkasse che poi ti chiedano gli arretrati, e starà a te dimostrare che eri coperto da quella italiana o che eri andato via dalla Germania (che sarà più difficile senza l’Abmeldung)

  7. Buonasera,
    avrei una domanda sull’Abmeldung. Ho chiamato il Buergeramt per prendere appuntamento e l’unico disponibile è il 20 giugno, però dovrei fare l’abmeldung molto prima perchè devo fare l’abmeldung anche dalla Krankenkasse. Ho letto su Internet che è possibile farlo per posta. Sapete dopo quanto tempo arriva la Bestaetigung? E’ più veloce presentarsi personalmente o fare per posta? Pensavo di andare senza appuntamento, ma questo significa aspettare un giorno intero o di più!
    Grazie in anticipo!

    • Ciao, purtroppo non sappiamo nulla a riguardo e, anche cercando su google, non si trova nulla che possa aiutarti. Se ti serve subito la conferma dell’avvenuta cancellazione ti conviene fare la fila, altrimenti prova a contattare la Krankenkasse e chiedi consiglio a loro. Spesso sanno indirizzarti meglio loro che conoscono la burocrazia tedesca. Tienici informati, la tua esperienza potrebbe aiutare altre persone nella tua stessa posizione.

  8. Ciao a tutti,
    la mia domanda riguarda l’ Abmeldung.
    Io ho vissuto per quasi tre anni a Berlino poi lo scorso luglio ho deciso di partire e lasciare la Germania, sbadatamente ho completamente dimenticato di fare l’abmeldung. Sono stato per un periodo in Italia e ora vivo in Spagna. Il problema si é presentato qualche settimana fa quando il mio ex padrone di casa mi ha riferito che gli sono arrivate a mio nome varie lettere dalla mia ex compagnia assicurativa AOK, dove mi chiedono di dover pagare una somma spropositata. Questo credo sia dovuto appunto al fatto che ho dimenticato di fare l’abmeldung e la copertura assicurativa é rimasta aperta. Ora ho avvisato telefonicamente la compagnia assicurativa ma loro per bloccare tutto richiedono la fotocopia del abmeldung che io non ho mai fatto.
    Quindi come posso fare l’abmeldung dopo essere trascorsi tanti mese e sopratutto come posso fare visto che non sono sul posto e non posso tornare in germania per ragioni lavorative??
    C’é qualche modo per fare l’abmeldung con effetto retroattivo??
    Spero ci sia una soluzione. Grazie..

    • Ciao, purtroppo non è prevista la possibilità di avere un certificato con una data antecedente, anzi ti esorto a procedere tramite posta con l’Abmeldung per evitare la sanzione da parte degli uffici amministrativi che può arrivare a 500€. Per quanto riguarda l’assicurazione sanitaria potresti dimostrare che avendo quella italiana non eri obbligato a pagare quella tedesca, ma che l’hai avuta volontaria per il periodo che hai vissuto in Germania.

    • Ciao a tutti,
      vorrei chiedere anche io un consiglio riguardo l´Abmeldung. Io sono tornata in Italia da 2 anni e non ho mai fatto l´Abmeldung. In che data mi consigliate di farlo ormai per evitare sanzioni? Posso datare il formulario a queste settimane secondo voi?
      Grazie

      • Ciao, si puoi mettere una data nelle ultime 2 settimane. Ti conviene farlo perchè con i nuovi moduli sarà molto più facile capire chi è in regola e forse lo faranno prima delle votazioni comunali di settembre.

  9. Ciao sono a Berlino da inizio Ottobre per un internship e ho fatto regolarmente l´Anmeldung una volta arrivato. A fine mese (Marzo) ritorno in Italia, come devo fare per comunicare la mia partenza? Se devo prenotare un appuntamento, devo farlo nello stesso ufficio?

    Grazie Mille

    • Ciao, non ti serve prenotare nello stesso ufficio, puoi farlo nel primo poso disponibile o usare il formulario e mandare tutto per posta. Riceverai la conferma della cancellazione all’indirizzo da te indicato.
      I formulari li scarichi dal sito o li trovi qui

  10. Ciao 🙂 a fine novembre dovrò lasciare l’appartamento in cui vivo perché il mio contratto di affitto scadrà proprio la fine di questo mese. A dicembre tornerò in Italia per un paio di mesi o forse di più, ma non ho intenzione di fare l’abmeldung dell’appartamento in cui vivo attualmente, fino a quando non avrò trovato uno nuovo dove poi effettuare il cosidetto ummeldung. Dato che dall’inizio di questo mese le cose sono cambiate e per effettuare la registrazione del domicilio, bisogna anche presentare questo modulo in cui il proprietario dichiara che nella casa vivono tot persone, io che purtroppo non vivrò più dalla fine di questo mese nell’attuale appartamento, perderò automaticamente l’anmeldung nel momento in cui il nuovo coinquilino che verrà a vivere qui al posto mio effettuerà la registrazione del nuovo domicilio e consegnerà questo modulo anche del proprietario dell’appartamento?

    Grazie mille in anticipo per la risposta 🙂

    • Ciao, non so darti una risposta precisa alla tua domanda. Credo che lo scopo della nuova legge sia quello di avere dati più chiari su chi abita in Germania e che si possano incrociare usando le informazioni date da ogni coinquilino. Va aggiunto però che le modifiche sono entrate in atto da poco e che gli uffici di Berlino sono sommersi di lavoro, tanto da dover assumere altro personale.
      In conclusione, credo che prima di cancellarti cercheranno di contattarti per chiarire, il che probabilmente avverrà per lettera all’indirizzo che hai lasciato quando ti sei registrata (Anmeldung). Per il momento non sono previste sanzioni per chi non si cancella, ma se non ti serve necessariamente ti consiglierei di sbrigare tutte le procedure nel modo coretto.

      • Ciao, ti ringrazio davvero per la tua esauriente risposta a questo mio dubbio 🙂 in effetti, ne ho ancora necessariamente bisogno perché comunque ho intenzione di ritornare qui a Berlino ed effettuare poi direttamente ummeldung per un altro appartamento. Ma più di tutti, non vorrei perdere la mia iscrizione all’Agentur fuer Arbeit e tra l’altro, nel breve periodo che starò in Italia (si tratterrebbe solo del mese di dicembre e gennaio) ho cmq intenzione di inviare ancora cv per un lavoro qui a Berlino e so che senza il domicilio, ti puoi scordare di avere qualunque contratto di lavoro, purtroppo.

  11. Ciao a tutti,
    la mia domanda riguarda Abmeldung, sapete se é possibile farlo online? Io infatti sarei giá rientrata in Italia ma non ho ancora fatto la cancellazione dall´ufficio anagrafe. Il fatto di non averlo fatto subito comporta problemi particolari?

    • Ciao,
      come indicato sul sito ufficiale di Berlino l’Abmeldung è uno tra i servizi che si possono effettuare per posta. Devi solamente scaricare il modulo compilarlo e spedirlo. Si può effettuare già 14 giorni prima del trasloco, ma va fatto entro 14 giorni da quando è avvenuto. La pratica va fatta solo in caso tu sia tornata in Italia, per trasferimenti in altre città tedesche non serve, sarà infatti il nuovo comune a comunicarlo.
      ti scrivo il link ufficiale dove trovi il modulo da scaricare: http://www.berlin.de/ba-charlottenburg-wilmersdorf/verwaltung/aemter/amt-fuer-buergerdienste/buergeraemter/dienstleistungen-der-buergeraemter/service.189212.php/dienstleistung/120335/

      • Ciào ;
        Sto x trasferirmi a Berlino x un anno.
        la mia domanda riguarda il “Führungszeugnisse” . è proprio necessario x lavorare a Berlino ? Come faccio x averlo ? ho provato a prenotare appuntamento online in quasi tutti burgeramt di berlino , ma nessuna data disponibile in nessun ufficio !!! Dovrò fare anche Anmeldung. Grazie…

        • Ciao,
          il Führungszeugnis è un documento simile ai nostri certificati dei carichi pendenti o dei casellari, rilasciati da sportelli appositi dei tribunali italiani, e come la versione italiana non è richiesto spesso. Infatti questo certificato attesta se tu hai ricevuto delle sanzioni o se hai delle accuse in corso. Del Führungszeugnis esistono 3 versioni, quella “base”, una “estesa” e una europea (solo per i cittadini degli stati membri dell’Unione Europea).
          Ti consiglio di farlo solo nel caso ti venga effettivamente richiesto dal datore di lavoro. Per richiederlo ci sono dei requisiti trai quali avere almeno 14 anni, abitare a Berlino ed essere registrati (Anmeldung). Costa 13€ le prime due versioni e 17€ quella europea. Il certificato lo rilasciano in due settimane. Qui trovi altre informazioni.
          Puoi provare a prendere un appuntamento telefonicamente chiamando il 115 (030 115 per chi chiama da fuori Berlino) e chiedere il primo disponibile o in questa pagina. I primi disponibili sono il 10 e 11 novembre. Aggiungo che come segnalato, per le pratiche che vanno svolte entro delle scadenze (ad esempio Anmeldung o Abmeldung), la data della conferma della prenotazione è considerata valida ai fini delle scadenze, quindi entro i 14gg non devi avere il certificato ma aver preso appuntamento.
          Ricorda che oggi tra le 18 e le 21 il sito sarà in manutenzione.

          • Ciào,
            Grazie tante x l’esauriente risposta e i links.
            Proverò à prenotare x il 10 Nov, anche se il colloquio di lavoro c’è l’ho domani 19.09. Boh!! vedremo cosa mi diranno a proposito.
            Ancora tante grazie x le vostre gentili disponibilità e assistenza.
            Moa.

          • Grazie a te che ci hai scritto. Non preoccuparti tutti sanno delle lungaggini che ci sono da quando sono passati al solo sistema telematico per prendere appuntamento.

          • Ciào ,
            Sono finalmente prenotato x il 18.11(nulla prima !! ). firmerò un nuovo contratto d’affitto il 1° novembre. ho sentito k dal 1.11.2015 ci saranno nuovi requisiti x Anmeldung !! k cosa comporta x me questa situazione in voce di scadenze ?
            Quali documenti devo portare il 18 , il contratto , una dichiarazioni?
            Grazie x l’aiuto….
            Moa

          • Ciao, le tue informazioni sono corrette. Dal primo novembre non sarà più sufficiente il solo contratto d’affitto, serve anche una certificazione da parte del proprietario che affitta in cui devono necessariamente esserci i seguenti dati: nome e indirizzo del proprietario, la data dell’ingresso nell’abitazione, l’indirizzo dell’abitazione e i nomi delle persone che ci abitano (quelle che sono obbligate per la registrazione, escluse quindi le persone che soggiorneranno per meno di due mesi).

          • Ciào ,
            Grazie ancora x Vostra gentile assistenza. Riguardo alla certificazione ( quella che dal 1.11 bisogna avere oltre al contratto di affitto ) , CHI la deve fare ? io o il proprietario che affitta il wohnung ?
            Come ? Dove ?
            Grazie tante x i vostri utilissimi chiarimenti.
            Moa.

          • Per il momento non ci sono molte informazioni a riguardo, io ti consiglierei di prepararla tu e far completare i dati che ti mancano dal proprietario e poi farla firmare. Se il proprietario ti fa delle obiezioni puoi dirgli che è entrata in vigore una nuova legge (Bundesmeldegesetz BGBl. I 2013, S. 1084).
            In internet ho trovato un esempio di formulario valido per il comune di Wietmarschen, potresti copiare le impostazioni e le formule per i campi da riempire.

          • Ciào , Grazie mille x il vostro sostegno morale e informativo. Mi siete state di grande utilità x venir a conoscenza di molte cose e orientarmi meglio nella complessa BUROCRAZIA tedesca. Io andrò avanti lo stesso con molta pazienza e augurandomi tanta fortuna.
            Buona fortuna anche a Voi et grazie ancora per il vostro sostegno.
            A Presto, Ciào
            Moa

          • Ti ringraziamo per il tuo apprezzamento! Restiamo disponibili per ulteriori chiarimenti 🙂

          • Ciao, sulla pagina ufficiale sono usciti i formulari anche per Berlino. Se ti serve ancora puoi scaricarli da lì o li trovi qui nell’articolo in pdf, che puoi scaricare e compilare direttamente.

  12. Ciao-
    Ho una domanda da porre, io ho fatto che parte dal 18 un contratto regolare in affitto, e quando ho guardato la disponibilità di fissare un appuntamento per fare l’Anmeldung, mi da tutto pieno fino a fine agosto, si vocifera che ci siano uffici dove basta aspettare in coda la mattina stessa senza prenotazione, ne sai nulla?-
    tante grazie

    • Ciao,
      mi scuso per il terribile ritardo ma il blog ha riscontato problemi con le notifiche dei commenti.
      Sperando che la mia risposta sia ancora utile per te, posso dirti che per ora sono tutte voci di corridoio e non si trova niente di certo su internet. Si vocifera che a Lichtenberg sia ancora possibile andare senza appuntamento. Di sicuro posso assicurarti che è un problema di cui scrivono anche i giornali tedeschi e ti consiglierei, se non ti serve subito per motivi di lavoro o studio, di prendere il tuo appuntamento in un ufficio per te comodo da raggiungere.

  13. Ciao! Io sono venuto a Berlino per rimanere più di un anno. Sono qui da quasi due settimane e devo fare l’anmeldung. Sono ospite a casa di un amico ed ho scaricato il modulo da compilare da internet. Per fare la residenza a casa del mio amico ho bisogno anche del contratto di casa sua, oppure basta che porto solamente la dichiarazione del mio amico (Einzugsbstatigung des Wohnungsgebers) che abito lì? Inoltre, se vado li di mattina mi danno il numeretto direttamente, o solo un appuntamento?
    Grazie!

    • Ciao,
      mi scuso per il terribile ritardo ma il blog ha riscontato problemi con le notifiche dei commenti.
      L’appuntamento devi prenderlo su internet, in genere non lo danno più di persona facendo la fila. Tramite passaparola ho sentito che a Lichtenberg forse c’è ancora possibilità di recarsi direttamente fare la fila e sbrigare le pratiche in giornata, ma non posso assicurarti che sia vero.
      Come documenti, se il tuo amico è già registrato a quell’indirizzo dovrebbe bastare la sua certificazione. Io ti consiglierei comunque di portare copia di tutto quello che hai (la certificazione del tuo amico e contratto d’affitto) così da essere sicuro che non corri il rischio di dover tornare.

  14. Ciao, mi trasferirò ad ottobre a Berlino per qualche mese per seguire un corso di tedesco. Sarò ospite di una persona che mi ha lasciato casa ma non vive a Berlino, a tal proposito avrei due domande: 1) Nel compilare il modulo per la registrazione al comune devo necessariamente allegare una dichiarazione dei proprietari dell’appartamento? 2) Porto con me un’amica, quindi se la dichiarazione ci volesse potrei fargliela anch’io (registrandomi al comune prima di lei) o servirebbe per forza quella dei proprietari? Grazie!

    • Ciao,
      dovresti avere il contratto d’affitto o la dichiarazione scritta di chi ti ospita. Non sempre viene richiesto, quindi se hai difficoltà ad averli potresti comunque tentare. Per quanto riguarda la tua amica vale la stessa cosa. Francamente non pensiamo (ma è solo una nostra supposizione) che se tu sei ospite, puoi dichiarare di ospitare a tua volta un amica.
      Facci sapere come va. Ciao!

  15. Ciao a tutti!Il mio contratto d’affitto risale a 5 mesi fa,ma non essendo stato a Berlino per più di una settimana di seguito in questi mesi non mi sono ancora iscritto all’anagrafe. Dal primo giugno sarò qui in pianta stabile e andrò a fare l’ Anmeldung ma visto che sul mio contratto risulta che sono qui da 5 mesi volevo sapere se me la caverò solamente con la multa di 15 euro dato che risulto in ritardo…

    • Ciao,
      se non sei stato per più di una settimana non avresti dovuto farlo prima, al massimo se faranno domande sulla data del contratto dovrai specificare che la casa era da appoggio e non sei qui da 5 mesi. Comunque tutte le persone che abbiamo conosciuto o aiutato fino ad ora, nessuno ha mai avuto una multa.

  16. Ciao!
    io sono a Berlino gia da due mesi ma non ho ancora fatto nulla. Quello che non ho capito non e’ la procedura per fare l’anmeldung ma cosa comporta. devo iniziare a pagare le tasse allo stato tedesco per la sanita’ dal giorno dell’anmeldung, ho capito giusto? cioe’ se io non trovo lavoro per tre mesi appena lo trovero’ mi verranno detratte le tasse dal gg in cui ho fatto l’anmenldung, giusto? e quali altri tasse oltre alla sanita’?
    Cos’altro comporta?
    Grazie milllee,
    Ale

    • Ciao,
      registrarti al comune (Anmeldung) non comporta nessuna tassa, puoi avere anzi dei benefici come le agevolazioni presso le Vhs. Oltretutto senza l’Anmeldung non potrai neanche avere un contratto di lavoro.
      La copertura sanitaria nazionale italiana la perdi solo dopo la registrazione all’AIRE e di conseguenza sarai costretta a stipulare un’assicurazione sanitaria tedesca.
      Quando ti iscriverai ad una delle tante Krankenkasse, potrebbero richiedere gli arretrati dal momento dell’Anmeldung, perché loro vedono in automatico il tuo Anmeldung e non l’iscrizione all’AIRE, ma presentando il modello E104 (su cui c’è scritto il periodo di assicurazione in Italia) dovrai pagare solo dalla data riportata sul modello, che sarà la stessa della data di iscrizione all’AIRE. Il modello E104 potrai richiederlo in Italia all’ASL del tuo comune, ed è un formato europeo quindi non hai bisogno di tradurlo. Informazioni maggiori ci sono anche sul sito dell’ambasciata italiana.
      Altre tasse che dovrai pagare non sono dovute all’Anmeldung, ma saranno relative ad esempio al lavoro, alla casa di proprietà, ecc.
      Spero che la risposta sia chiara e di aiuto, e grazie per averci scritto.

    • Ciao,
      non è facile rispondere alla tua domanda perchè nessun giorno è uguale all’altro negli uffici. Posso però consigliarti di fissare un appuntamento su internet, così da non prendere il numeretto e attendere.
      All’indirizzo qui sotto trovi tutti gli uffici comunali di Berlino (Alle Standorte) o tutti i servizi forniti, ti basterà scegliere quelli più vicini e vedere il primo appuntamento disponibile.
      http://www.berlin.de/buergeramt/dienstleistungen/index.php?s&keindienstleister

      Altrimenti puoi sempre recarti di persona, io ti consiglio di andare nei giorni con l’orario di apertura più lungo e di evitare gli uffici che si sono trasferiti nei centri commerciali, hanno meno sportelli rispetto a prima, c’è più affluenza e confusione.

  17. Ciao 🙂 Io tra pochi giorni mi trasferirò a Berlino per un bel pò di tempo, quindi dovrò fare l’iscrizione all’anagrafe, ma volevo sapere, è obbligatorio prendere un appuntamento oppure posso recarmi in qualsiai ufficio competente anche senza? In caso fosse obbligatorio avere l’appuntamento come faccio a prenderlo? Non so il tedesco, quindi dal link con l’elenco degli uffici competenti non ci ho capito molto 🙂 scusatemi

    • Ciao, l’appuntamento è opzionale per andare diretti all’orario stabilito e non fare la fila. Puoi tranquillamente andare di persona, prendere il numeretto, il modulo da compilare, e aspettare il tuo turno. Ovviamente se c’è molta fila potrai aspettare fino ad un ora, ma anche in 15 minuti potresti farcela.

  18. Ciao,
    Qualche giorno fa sono andata a farlo, sono stata ad aspettare 15 minuti e poi in pochissimo tempo ho compilato tutto e mi hanno registrato.
    Buona serata

  19. Ciao,
    Fra una settimana dovrei andare a Berlino e rimanerci per 4 mesi.
    Non sono riuscita a capire una cosa. é obbligatorio o meno quest’iscrizione all’anagrafe?
    Per ora ho un appartamento solo per un mese (mi subaffittano una stanza ma senza contratto), poi dovrò cercarne uno definitivo per gli altri tre mesi. Cosa mi consigliate di fare?
    Grazie!

    • Ciao,
      teoricamente dovresti se superi i 2 mesi di soggiorno, anche se si tratta solo di una registrazione, non è un nuovo documento ne un visto di soggiorno. Spesso capita di sentire di persone che sono qui da oltre un anno e non si sono mai registrati, e nel raro caso di un controllo per strada dicono di essere turisti.
      Io ti consiglio di farlo, anche perché è gratuito, ci impieghi non più di un oretta se c’è fila, e può essere sempre utile. Magari per richiedere uno sconto al corso di tedesco (vedi articolo sulla Volkshochschule), per qualche abbonamento, per aprire un conto corrente, per l’università, per lavorare ecc. Se invece vieni da turista, e dopo 4 mesi è sicuro che lasci Berlino, forse puoi evitare, così non dimentichi di cancellarti prima di partire.
      Ciao

    • Tranquilla, lunedì vedrai che è più semplice a farsi che a dirsi.
      Si i moduli li danno direttamente lì, se lo chiedi al bancone dove ritiri il numeretto puoi compilarlo con calma durante l’attesa.
      Ciao

  20. Grazie, lunedi vado, ovviamente con un ritardo di due settimane…speriamo che non dicano nulla!!!
    Buona giornata!!!!!

  21. Ciao,
    Ma se il contratto della casa scade a fine mese te lo fanno provvisorio? O non guardano la scadenza? Grazie, Rosaria

    • Ciao,
      l’Anmeldung non ha una scadenza, quindi puoi registrarti tranquillamente senza problemi. Con l’Anmeldung dichiari di abitare in un determinato indirizzo, non importa se per un mese o un anno. L’unico accorgimento è che quando cambierai casa dovrai riandare per far modificare l’indirizzo, mentre se poi lascerai Berlino dovrai cancellarti (Abmeldung).
      Ciao

  22. Ciao!

    Io mi trasferirò a Berlino per la seconda volta tra qualche mese con il presupposto di restarci per fare un master. Ho vissuto l’anno scorso per circa 9 mesi a Kreuxberg e mi sono anmeldato a casa di una amica, dove non ho mai vissuto, perchè il posto dove risiedevo realmente non mi permetteva per questioni burocratiche di effettuare li la registrazione. Sono ormai tornato in Italia da circa 9 mesi e mi sono completamente dimenticato di togliere la registrazione a casa di questa amica che peraltro ha lasciato un anno fa la casa. Rischio di pagare una multa quando mi ritroverò a registrarmi una seconda volta tra qualche mese?
    Grazie in anticipo per la risposta,
    Armando.

    • Ciao,
      non hai fatto tutto come dovevi ma in realtà non dovresti rischiare nessuna multa. Quella di cui si parlava nell’articolo (e nel commento dell’altra ragazza) è per il ritardo nella registrazione. Tu in realtà risulti già abitare a Berlino (nella casa della tua amica).
      Per fare tutto correttamente avresti dovuto cancellarti prima della partenza per l’Italia (Abmeldung), e registrarti nuovamente adesso o quando avrai il nuovo indirizzo (Anmeldung).
      Vista la tua situazione, dovresti semplicemente cambiare indirizzo (Ummeldung). Puoi farlo tranquillamente con lo stesso modulo dell’Anmeldung, saranno poi loro che, trovandoti già registrato presso un altro appartamento, aggiorneranno il tuo indirizzo. In pratica per loro è come se avessi vissuto fino ad ora nel vecchio appartamento della tua amica ed ora ti sei trasferito in quello nuovo.
      In teoria, se ti serve per qualche motivo in particolare, potresti provare a spiegare la situazione dicendo che hai dimenticato di cancellarti (molto meglio se tralasciando il dettaglio che in realtà si trattava della casa di una tua amica) e vedere se possono cancellarti con la vecchia data e poi iscriverti nuovamente. Ma francamente non so quanto ti convenga rischiare, in teoria non dovrebbe comportarti nessun problema quindi il mio consiglio è quello di andare lì e fare un semplice cambio di indirizzo.
      Spero che la risposta sia chiara e ti ringrazio per averci scritto.
      Tienici informato sulle novità, potrebbero servire a qualcun’altro.
      Ciao!

  23. Ciao,

    io sono qui dal 17 agosto (con contratto regolare di subaffitto) e vorrei anmeldarmi.
    Mi sono iniziata ad informare oggi e ho scoperto che va fatto entro 14 giorni pena una multa. Ovviamente ho da poco sforato i 14gg, e l appuntamento e´la prox settimana, quindi vado a finire a quasi un mese di sforamento.
    Dovrö pagare la multa?
    Mi conviene “ritoccare” la data del contratto e metterne una che sia innerhalb i 14gg?

    Che mi consigli?
    Grazie

    • Ciao Serena,
      come leggi anche sui link del comune di Berlino, l’iscrizione va fatta entro 14 giorni (se resti qui per poco tempo non sei obbligata a farla) ma per quanto riguarda la multa non è per niente chiaro, da quel che sappiamo si tratterebbe di una cifra massima di 15€.
      Comunque tra nostri conoscenti nessuno ha avuto una multa per il ritardo. A me è capitato di doverla fare dopo oltre un mese e temendo lo stesso problema ho fatto varie ricerche su internet e nessuno ha mai scritto di essere stato multato, sono quindi andato e non ho avuto nessun problema.
      Puoi andare tranquillamente, anche perché si tratta davvero di pochi giorni.
      “Ritoccare” la data del contratto invece non te lo consiglio proprio, rischieresti inutilmente.
      A presto e tienici informati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.