Friedrichstadt-Passagen (Quartier 206) | Pei Cobb Freed & Partners

friedrichstadt-passagen_peicobbfreed

Quartier 206 – Pei Cobb Freed & Partners

L’edificio centrale del Friedrichstadt-Passagen, nel Quartier 206, è quello progettato dallo studio Pei Cobb Freed & Partners. Questo è collegato da delle gallerie commerciali sotterranee agli altri due edifici del Friedrichstadt-Passagen, quello progettato da Jean Nouvel a nord e quello progettato da Oswald Mathias Ungers a sud.
L’edificio si sviluppa a completamento dell’isolato esistente, con la facciata principale sulla Friedrichstraße, e ospita numerose attività commerciali e qualche punto gastronomico.
Le facciate sono caratterizzate da una serie di aggetti spigolosi verticali che arrivano fino al tetto, e sono ritmate da fasce orizzontali bianche e nere rivestite di marmo, riprendendo in chiave moderna un motivo comune nell’architettura berlinese degli anni venti.
Molto curata e dettagliata è anche la progettazione degli spazi interni. I corridoi, ma soprattutto l’atrio centrale, sono decorati da rivestimenti in pietra e mosaici in marmo colorato che si ispirano chiaramente all’Art decò. L’atrio è inoltre caratterizzato da scale sinuose e dalla grande copertura vetrata. Questa è formata da una serie di superfici sfaccettate, sostenute da un importante struttura bianca in acciaio che scarica a terra grazie a vistosi pilastri che segnano lo spazio per tutti e tre i piani.
Particolare è l’illuminazione notturna delle facciate che rende l’edificio, che di giorno sembra imponente e massiccio, leggero e brillante.

Progettista: Pei Cobb Freed & Partners
Realizzazione:1991-1996

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.